Maison Balzac | Candela profumata 1642
Maison Balzac | Candela profumata 1642

Maison Balzac | Candela profumata 1642

Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo scontato
€59.00
Tasse incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.
La quantità deve essere 1 o più

Un'ode ai fiori nel dipinto di Adriaen Van Utrecht intitolato "Vanitas - Natura morta con bouquet e teschio". Una ricca dualità di note di violetta e mora si mescolano e indugiano su un letto profondo e terroso di legno di cedro.

CARATTERISTICHE
Ci siamo uniti alla dottoressa Lisa Cooper, artista di Sydney, per creare questa candela profumata come un'ode a una Vanitas del 17° secolo. Agisce come un'indagine sull'esperienza olfattiva di vedere l'immagine attraverso sensi alternativi.

Note olfattive: violetta, mora, legno di cedro
Materiali: miscela di cera di soia con stoppino di cotone
Prodotto a Sydney, Australia
Taglia Grande: 300 g ca. 70 ore di autonomia

COMPOSIZIONE E CURA
La prima masterizzazione è la più importante in quanto imposta la memoria di masterizzazione. Quando si accende per la prima volta, assicurarsi che sia acceso abbastanza a lungo da consentire lo sviluppo di una pozza di cera uniforme fino al bordo del vaso.
Per garantire una combustione uniforme e la migliore esperienza di lancio del profumo, assicurati di tagliare lo stoppino a 5 mm prima di ogni utilizzo.
Dopo aver spento la fiamma, assicurati che lo stoppino sia in posizione verticale al centro del vaso.
Non bruciare mai una candela per più di 2 ore o quando il livello della cera raggiunge meno di 2 cm dalla base del vaso.
Non lasciare mai una candela accesa incustodita. Tenere lontano da correnti d'aria, bambini, animali domestici o oggetti infiammabili come tende.
Assicurati sempre che le candele siano posizionate su una base non infiammabile durante la combustione.

Maison Balzac è espressione di pura immaginazione attraverso la creazione di oggetti inediti e mondi profumati. Per curiosità per spunti olfattivi, ricordi e gioco, la collezione di candele profumate della Maison Balzac, “PARFUM D’IDEES”, si presenta come una serie di risposte ad arte, natura, tempo, luogo ed emozione.

Gli oggetti decorativi sono belli e fantasiosi. Come una reverie, sembrano assumere una vita propria, con manufatti in ceramica e marmo per rituali sensoriali e arrangiamenti caleidoscopici di oggetti in vetro dai toni gioiello.
Dal suo debutto nel 2012, la collezione della Maison Balzac ha occupato un posto sugli scaffali delle principali boutique e grandi magazzini del mondo. Oggi lavorano con artigiani e profumieri in Francia, Giappone, Cina e Australia e continuano a creare nuovi oggetti e rituali per incantare il quotidiano.